Il Matto gruppo dei Matti da Leggere


Le Matte da Leggere hanno pensato di animare la Casa Matta, CUB – Castello Ursino Bookshop, a cominciare dal mese prossimo con uno spazio dedicato ai Matti da Leggere come noi (che non necessariamente, però, hanno voglia di scrivere una recensione). Tra un mese esatto, il 26 ottobre prossimo, avrà inizio il Matto calendario di appuntamenti che vogliamo condividere con voi aprendovi le porte di quella che per noi è diventata davvero una seconda casa dando vita a un Matto (ma ufficialissimo) Gruppo di Lettura, lo possiamo chiamare il C(L)UB del libro?

E visto che ci troviamo in un Castello, abbiamo pensato di dedicare proprio a questo tema il nostro Gruppo… Anche perché la “location” offre non pochi punti di vista (e conseguenti spunti) che renderanno gli appuntamenti ghiotti per qualunque tipo di lettore. Manieri misteriosi, romantici, inquietanti, storici… Questo solo per elencare alcuni degli aggettivi che ben si addicono a un luogo come il castello.

Pensate ai castelli e cominciate a fantasticare sulle tante storie che nei secoli vi sono state ambientate, vi si spalancherà davanti un mondo intero che è quello che noi Matte abbiamo deciso di esplorare insieme a voi. Un libro al mese che verrà scelto di comune accordo da una selezione che vi presenteremo via via che andremo avanti con gli appuntamenti nella Sala XIII del Castello Ursino.

Il primo titolo, però, lo scegliamo noi.

Per il nostro primo incontro, abbiamo scelto un libro che a tutte le cose che vi abbiamo già detto aggiunge un’altra passione delle Matte che ben conoscete: I libri al quadrato. Il primo matto-romanzo è “Il Manoscritto dell’imperatore” di Valeria Montaldi (Bur Rizzoli). E la trama è a dir poco sugosa visto che racconta del furto (e della successiva ricerca) del manoscritto sull’arte della falconeria scritto #nientepopodimenoche da Federico II di Svevia. Un documento tanto importante quanto misterioso e pericoloso perché potrebbe causare la rottura dei già precari equilibri con la Chiesa. Vi piace? A noi un sacco. Non vi diciamo altro, perché quello che pensiamo ce lo terremo ben stretto fino al 26 ottobre.

Il libro, ovviamente, sarà a breve anche un #lotrovatedacub perché crediamo che un titolo del genere non possa mancare sui nostri amati scaffali. La (futura) selezione terrà conto di romanzi classici, che hanno segnato la storia della Letteratura nazionale e internazionale, ma anche di romanzi recenti che autori italiani e non hanno deciso di ambientare all’interno (o nelle vicinanze) di un castello, tanto da farlo diventare un vero e proprio protagonista della storia. A questi si aggiungeranno i vostri – eventuali – suggerimenti (che speriamo di scatenare).

Entrare a far parte del Gruppo è semplice. Basta iscriversi inviando una mail a mattedaleggere@gmail.com. Una volta fatto questo riceverete tutte le informazioni necessarie per poter partecipare agli incontri; inoltre, creeremo un evento su Facebook, che verrà di volta in volta aggiornato con le comunicazioni del caso.

La Casa Matta è sempre aperta e – se vi va – potete venire a consegnarci le vostre proposte e impressioni anche di persona, per chiacchierare con noi in un luogo magico che – soprattutto di settimana – può trasformarsi anche in una perfetta sala di lettura.

Vi aspettiamo.

Le Matte da Leggere