Matte da Leggere - Letto Scoperto

Noi non stiamo nella pelle già da qualche mese, ma questa settimana siamo potuti uscire tutti allo scoperto…e scoperto è la parola giusta. Da ieri è ufficiale questo progetto letterario che si chiama Letto Scoperto, ed è la prima caccia al tesoro letteraria catanese che coinvolge tre librerie che lavorano sul territorio. Sì, tre librerie insieme… Continue reading

Dopo il pomeriggio con gli Elfi di Babbo Natale, anche la Befana raggiungerà il CUB – Castello Ursino Bookshop per incontrare i bambini e raccontare la propria storia. Un pomeriggio dedicato alla lettura e alla creatività con una dolce sorpresa. L’appuntamento con la Lettura a bordo ella scopa è fissato per oggi mercoledì 3 gennaio 2018 alle… Continue reading

Martedì 3 gennaio 2017 h 19:30 presentiamo la “La conquista. In bilico sulla vetta senza nome”, il nuovo libro di Orazio Longo, a Castello Ursino a Catania. Orazio è un amico, un collega del quale vi abbiamo parlato in altre occasioni. Dopo una raccolta di racconti adesso torna in libreria con questo libro, edizioni Efesto, che… Continue reading

Il prossimo incontro del C(L)UB sarà il nono, vuol dire che per nove mesi, con costanza ci siamo riuniti nella Sala XIII del Castello Ursino, quella del CUB per raccontarci le nostre letture. L’appuntamento è per l’undici di luglio, alle 19.30 e ancora una volta ci racconteremo le nostre impressioni su un libro. Stavolta abbiamo… Continue reading

Anche per il mese di aprile CUB – Castello Ursino Bookshop propone un appuntamento letterario, per il ciclo di incontri organizzati dalle blogger Matte da Leggere ed Officine Culturali, in collaborazione con ADI (Associazione per il disegno industriale) Sicilia. Venerdì 8 aprile, alle 19.30, in Sala delle Armi, a Castello Ursino, verrà presentato il libro… Continue reading

Sapete che cos’è una conca? E’ quell’oggetto di forma rotonda che le famiglie utilizzavano tanto tempo fa per riscaldare l’ambiente. Era un simbolo. Le comari si raccoglievano attorno a questo braciere per cucine, raccontarsi storie, per poi lasciare il posto agli uomini che si riscaldavano dopo una giornata di lavoro, era certamente un posto attorno… Continue reading