Mini-C(L)UB il 15 marzo


Hanno scelto di leggere storie che raccontino la Sicilia e i suoi miti, la Sicilia e il suo Vulcano, la Sicilia e i personaggi storici che l’hanno popolata. Hanno sete di conoscenza e non solo Amore per i libri i piccoli del Mini-C(L)UB del CUB – Castello Ursino Bookshop. Così, dopo la fantastica esperienza accanto a Giusi Norcia che ha raccontato di Archimede e della sua (non solo di Archimede, ma anche di Giusi) Siracusa… per il prossimo appuntamento del C(L)UB la lettura ad alta voce sarà dedicata a I custodi della neve di Dino Ticli.

Come ci dice la casa editrice (ma se volete leggere la recensione matta potete cliccare qui) Un’avventura ambientata nella Sicilia del Diciassettesimo secolo, che vede protagonisti un gruppo di quattro aspiranti o mancati briganti in cerca di riscatto, e il piccolo Totò, abbandonato in fasce da una compagnia di teatranti girovaghi e adottato dall’improbabile quartetto. In fuga dalle autorità e dai creditori, i cinque si stabiliranno in campagna reinventandosi contadini. Totò crescerà così con una famiglia non convenzionale, ma non per questo meno affettuosa; le loro continue peregrinazioni li porteranno alle pendici del vulcano e all’incontro con un giovane amico che sta perfezionando un’invenzione per creare il gelato più buono e cremoso mai esistito. Ci riuscirà con l’aiuto di Totò e dei suoi zii, i “custodi della neve”!
Sullo sfondo della maestosità dell’Etna, con le sue cave di zolfo e le sue piramidi a gradoni, i suoi cunicoli e la “grotta dei ladroni”, un romanzo per ragazzi in equilibrio tra fantasia e Storia: attraverso figure realmente esistite come Francesco Procopio Cutò, probabile inventore del gelato moderno e in seguito fondatore a Parigi del più antico caffè europeo, e i custodi della neve, trasportatori della neve invernale accumulatesi nelle cavità del vulcano in città per gli usi più svariati, le avventure di Totò e dei suoi zii si intrecceranno con gli avvenimenti della Catania della seconda metà del 1600: lì nasce il gelato come lo conosciamo oggi.

Alla lettura animata, curata dalla Matta Carla, seguirà – come di consueto – un’attività creativa legata al mondo del libro realizzata insieme a Officine Culturali. Ogni appuntamento è rivolto a bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni. Per prendere parte all’evento, gratuito, ma per il quale è previsto l’acquisto del libro da leggere per rimanere al passo con lo storie scelte di volta in volta, è necessario prenotare ai numeri 0957102767 | 3349242464, tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 9.00 alle 17.00.

Carla