Sono arrivata a questo libro in un modo per me insolito. Mentre ero in attesa di Tito Vincenzo, costretta a letto per diversi mesi, oltre alle letture, mi sono dedicata anche a guardare alcune serie tv che mi incuriosivano: avevamo da poco attivato internet a casa e un’offerta ci permetteva per un tempo piuttosto limitato… Continue reading

Avevo deciso di raccontarvene mercoledì… Ma poi sono stata presa da altre riflessioni via via che scrivevo il post. Oggi, però, (e questa volta per davvero) parliamo di Cose Fragili di Neil Gaiman (che nel frattempo ho anche completato e, dunque, davvero archiviato). La raccolta si compone di 31 racconti appartenenti a diversi momenti della carriera e… Continue reading

Lo so, non è un libro nuovissimo e io confesso di averlo cominciato a leggere dopo avere visto il film al cinema, qualche settimana fa. Ne avevo avuto pareri molto contrastanti. Chi mi diceva che era bellissimo chi invece mi diceva tutto il contrario, forse è per questo che ho voluto farmi una mia personale… Continue reading

i libriSono stata molto indecisa sul post di oggi. Ho rimuginato a lungo sulla questione…  Il fatto è che dal mio ultimo post, non ho fatto che ripensare a “Fahrenheit 451” di Ray Bradbury: l’ho ripreso dallo scaffale, riaperto, riletto, annusato a pieni polmoni, fino a sentire l’odore di quella carta un po’ invecchiata e… Continue reading